Il festival in città
Eventi disseminati • 31 agosto – 17 settembre

Gli eventi sono ad ingresso gratuito, salvo dove diversamente indicato

1 Settembre
inaugurazione ore 18, Museo del Tessuto | Mostra
Sognatori Anonimi
Opere di Martina Futura Caschera, Alessia Castellano, Marino Neri e Beatrice Pucci Ispirate dai sogni dei sognatori anonimi.
Nei giorni successivi la mostra sarà visitabile negli orari d’apertura del museo:
martedì, mercoledì, giovedì: 10.00-15.00; venerdì e sabato: 10.00-19.00; domenica 15.00-19.00.
Ingresso 7 euro che include: museo, mostra il Capriccio e la Ragione. Eleganze del Settecento europeo, mostra Sognatori Anonimi.
Riservato ai partecipanti al festival: biglietto ridotto per la mostra 4€
A cura di Zappa
fino al 17 settembre, ingresso libero

2 e 3 Settembre
dalle 18.30, Castello dell’Imperatore | musica indipendente
Fortezza Santa Valvola
2 settembre: Alessandro Fiori / Solki / MiticiGorgi / Daniel D. Demented dj / Fluize.
3 settembre: VO / CRTVTR / Idlegod / Naresh Ran / Bad Girl.
A cura di Santa Valvola Records, Barock, Urban Skatepark, Cencio’s club e le label Diodrone e Millessei dischi.
ingresso libero

2 Settembre
dalle ore 18.30, Vie e piazze del Centro Storico | musica corale
7cori per 7embre
L’Associazione Corale Euphonios cerca di riportare il canto corale in primo piano regalando a tutti una giornata ricca di splendida musica. Il sabato pomeriggio il centro sarà riempito di differenti armonie grazie a numerose formazioni corali provenienti da tutta la Toscana che animeranno le principali piazze di Prato con le loro esibizioni. La sera invece sarà il palco del Giardino Buonamici ad ospitare i cori di spicco della scena musicale corale per un concerto indimenticabile e ricco di emozioni.

3 Settembre

Ore 18, Museo del Tessuto | musica classica
Orchestra Nazionale Artes
La più grande struttura interamente privata della Provincia di Prato, la Scuola di Musica Artes organizza corsi di base e di perfezionamento nella sua sede di viale Marconi 36/D a Prato e nelle sedi periferiche in altre Regioni d’Italia.
Dirigono i migliori allievi di Florence Conducting Masterclass, il corso di perfezionamento in direzione d’orchestra tenuto dal M° Massimiliano Caldi.
Giunto alla settima edizione, Florence Conducting Masterclass porta ogni anno in Toscana giovani direttori provenienti da tutto il mondo, quest’anno da: Cina, Australia, Stati Uniti d’America, Brasile, Norvegia, Europa.
In programma musiche di W. A. Mozart, P. I. Tchaikovsky, R. Wagner, L. van Beethoven.
Info: www.artes.prato.it – www.florenceconductingmasterclass.com

4 Settembre
ore 21, via Santa Trinita | camminata
XVII Da Sponda a Sponda
Manifestazione ludico/motoria aperta a tutti con percorsi di 5 Km e 10 Km lungo le sponde del Bisenzio.
A Cura di Cai Prato

5 settembre
Ore 18, incontro in Porta Mercatale | visita guidata
Di quartiere in quartiere: passeggiata alla scoperta dei 4 rioni della Palla Grossa
Dove si trovava la prima porta Santa Trinita all’interno del quartiere dei Rossi? Dov’è la chiesa di San Marco, che ha dato il nome al quartiere dei Verdi? Tante le curiosità, le storie, gli aneddoti che ci accompagneranno in questo viaggio: scarpe comode e via! Si parte alla scoperta dei Quartieri della Palla Grossa! 
Quota di partecipazione 5€ (gratuita se in possesso di un biglietto del festival)
Info e iscrizioni: tel: 3405101749 e-mail info@artemiaprato.it

6 settembre
Ore 16, incontro in Piazza del Comune | visita guidata
Come sono nati i quartieri della Palla Grossa?
I protagonisti dell’antico torneo della Palla Grossa di Prato sono i quattro rioni in cui è divisa la città, ed ognuno di essi ha un colore e un simbolo. Sapreste abbinare ad ogni quartiere il suo simbolo? Se la risposta è incerta e volete scoprire un pezzo di storia pratese vi portiamo a visitare il salone del consiglio del Comune di Prato, dove sono conservati gli affreschi che raffigurano i simboli delle quattro compagnie armate.
Quota di partecipazione 5€ (gratuita se in possesso di un biglietto del festival)
Info e iscrizioni: tel: 3405101749 e-mail info@artemiaprato.it

7 settembre
ore 19, Anfiteatro Museo Pecci | musica elettronica
Progetto Zero
Dal tramonto fino a tarda notte, un percorso dedicato alla musica elettronica (Guest TBA).
A cura di Freaky deaky

7 settembre
ore 19, Giardini di Sant’Orsola | music charity
Settembre per Prama
Una serata per sostenere il progetto Prama della Fondazione Ami.
Aperitivo e musica con Santa Lucia Big Band, swing e latino americano anni ’50.

8 settembre
Corteggio Storico
Piazza Duomo e vie del centro storico | la festa della città
Evento a cura del Comune di Prato, Gabinetto del Sindaco.
Giunto alla Cinquantesima edizione, la città di Prato celebra con il tradizionale Corteggio, tra tradizione e rinnovamento, la Festività della Madonna dell’otto settembre, culmine dell’antica Fiera di Prato. Un evento carico di significato, nel quale si incrociano valori laici e religiosi, simbolicamente rappresentati dalle tre chiavi (due di proprietà del Comune e una della Diocesi) che aprono lo scrigno dove da secoli si conserva la “Cintola”, la reliquia la cui Ostensione chiude, come da secolare tradizione i festeggiamenti.

9 settembre
ore 17, Castello dell’imperatore | musica elettronica
Progetto Zero
Aperitivo, musica e show cooking in collaborazione con “I Frari delle Logge”.
Tutte le info su artisti e modalità di accesso a breve disponibili su: www.freakydeaky.it

9 e 10 Settembre
ore 16-24, Giardino Buonamici | Libri
Oioi minimarket di editoria indipendente
Editoria indipendente, autoproduzioni, illustrazione, grafica e fotografia, con uno sguardo alle arti contemporanee al nuovo e al diverso.
Info: infooioifestival@gmail.com

10 settembre
ore 21, Giardino Buonamici | Teatro
Vero su bianco
Spettacolo di Riccardo Goretti e Edoardo Nardin, ingresso libero

10 Settembre
ore 21, Anfiteatro Centro Pecci | concerto
MACISTE CONTRO TUTTI 25 ANNI (1992 – 2017)
Epica Etica Etnica Pathos

Posto unico a sedere 25 € + d.p. | Posto unico integrato con ingresso Centro Pecci 30€ + d.p.
Prevendite circuito Box Office Toscana – On line su www.boxol.it
Una festa per i 25 anni dello storico concerto che si svolse il 18 settembre 1992 all’anfiteatro del Centro Pecci, che ha segnato la storia della musica, ovvero la fine della band CCCP e la nascita dei CSI.
Partecipano: Francesco Magnelli, Gianni Maroccolo, Massimo Zamboni, Giorgio Canali, Ginevra Di Marco, Fatur, Max Collini, Francesco di Bella.
Produzione Fonderia Cultart

16 Settembre
Ore 18,30, Museo del Tessuto | spettacolo
Inaugurazione bassorilievo e spettacolo “Autoanalisi”
Sarà inaugurata, alla presenza delle autorità, l’installazione di un bassorilievo ceramico, dedicato al mondo del lavoro tessile, realizzato dall’artista Leonetto Tintori e donato dal C.R.A.L. del Lanificio “L. Pecci”. A seguire aperitivo/cena e successivamente spettacolo di cabaret a cura della Compagnia “La 5° abbondante” con la regia di Paolo Gonfiantini.
Ingresso gratuito all’intero evento senza necessità di prenotazione.
Info: tel. 347 8293472
A cura di Laboratorio per Affresco

16 e 17 Settembre
Quilombo, via Santa Chiara | libri
Foto Gang
È una libreria indipendente. Nato come un evento itinerante, Foto Gang è già stato ospitato allo Spazio Boss a La Spezia, Spazio Raw a Milano, Xframe Studio a Venezia, Fondazione Studio Marangoni a Firenze. Lo scopo di questa iniziativa è la diffusione di creazioni editoriali indipendenti dando una vetrina ad autori, collettivi e case editrice indipendenti internazionali. Saranno anche organizzate presentazioni, proiezioni, atelier sempre legati al tema dell’editoria e della fotografia, aperti a un pubblico di ogni età e curiosità.
A cura di Simone Ridi, CUT Circuito Urbano Temporaneo, Zine Tonic, Quilombo